Policaseificio-Polyfood

Unità di pastorizzazione latte, produzioni casearie e cottura alimenti.

Fin dall’antichità, quando ancora non esistevano recipienti che potessero essere messi direttamente sul fuoco, l’uomo ha imparato che l’unico sistema per scaldare i liquidi era l’utilizzazione di grosse pietre che venivano riscaldate sul fuoco e poi immerse nei recipienti.

Sulla base di tale sistema, ancora in uso a tutt’oggi presso talune popolazioni, INVENTA ha brevettato e realizzato una macchina che ne rispecchia il principio di fondo: il contenuto di un recipiente può essere riscaldato (o raffreddato) immergendo uno scambiatore termico, di particolare concezione, direttamente nel liquido del recipiente.

Descrizione

Lo scambiatore termico, denominato Scambiatore Dinamico Radiale (SDR), è il cuore del sistema, ed è costituito da un fascio tubiero nel quale viene fatto passare acqua calda (o vapore) o acqua fredda, a secondo del tipo di processo che si vuole effettuare.

Al centro del fascio tubiero è situata una turbina a velocità variabile chiusa sulla estremità superiore e dotata di un attacco a baionetta sull’estremità inferiore.

Immergendo lo SDR nel liquido da trattare, la turbina aspira il liquido dalla parte inferiore e lo spinge verso l’alto e radialmente attraverso il fascio tubiero, ottenendo uno scambio termico d’elevata efficienza.

Tale macchina, denominata POLYFOOD, grazie alla sua elasticità e polifunzionalità, è in grado di effettuare molti dei processi alimentari che normalmente richiederebbero una lunga serie di macchine specifiche per ogni tipo di cibo o formaggio.

Il POLYFOOD riunisce in un unico impianto le seguenti macchine: Pastorizzatore, Polivalente, Ricottatore, Yogurtiera, Fusore, Preparatore di Acqua Calda e Generatore Termico.

Utilizzando il POLYFOOD è possibile, in modo semplice ed immediato, scaldare, pastorizzare, raffreddare e cuocere qualunque alimento liquido, semi liquido o con parti solide in sospensione, nonché effettuare la caseificazione di qualsiasi formaggio, produrre ricotta, yogurt, ecc…

Tutti i processi termici vengono gestiti da un sistema composto da PLC + Touch Screen con il quale è possibile attuare tutte le fasi di riscaldamento e raffreddamento sia in modalità manuale che automatica (con la possibilità di impostare e/o richiamare programmi specifici per ogni tipologia di formaggio e/o alimento).

Il Touch Screen in dotazione alla macchina permette di registrare tutti i processi termici effettuati. I dati registrati possono essere visualizzati in forma grafica o tabellare direttamente sul Touch Screen nonché essere trasferiti su chiavetta USB per successive elaborazioni su PC.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visionare il video o a leggere i redazionali i cui link sono a fondo pagina.

 

Dati Tecnici

Poly-800 Poly-1400 Poly-1800
Quantità minima lavorabile (Lt.) 45 80 120
Incremento termico (°C/min) fino a 7,1 fino a 3,5 fino a 4,3
Capacità produttiva oraria* (Lt./h) 270 480 610
Capacità produttiva su 8 ore* (Lt.) 2.160 3.840 4.880
Potenza termica (kcal/h) 35.000 55.000 75.000
Potenza elettrica (KW) 1,2 1,4 1,4
Consumo gasolio max (Kg/h) 3,2 5,2 7,2
Ingombro max (mm) 1.600x750xh1.700 2.100x750xh2.350 2.100x750xh2.350
Peso (Kg) 130 220 250

Dati indicativi per un ciclo di pastorizzazione 10°C / 72°C / 40°C.
POLICASEIFICIO® e POLYFOOD® sono marchi registrati

Video Link

Redazionali: Redazionale_Beltramino_-_LAllevatore_n.16_del_26-09-2007
Redazionale_Biolà_-_LAllevatore_n.16_del_22-09-2010
Redazionale_Cascina_Selva_-_LAllevatore_n.20_02-12-2009
Redazionale_Faraoni_-_LAllevatore_n.15_07-09-2011
Redazionale_Fattoria_Ca_Rossa_-_LAllevatore_n.2_17-01-2012
Redazionale_Fontanel_-_LAllevatore_n.10_del_25-05-2011
Redazionale_La_Lola_-_LAllevatore_n.7_01-04-2010
Redazionale_La_Regina_-_LAllevatore_n.8_28-04-2010
Redazionale_Turato_-_LAllevatore_n._14_-_24-07-2013


Attachments

si-050_200-it-14a
pdf | 711.63 KB